Santuario di Gesù Cristo Re - Intervento di restauro


Santuario di Gesù Cristo Re - Vetrata "I sette Arcangeli"

La realizzazione del Santuario di Gesù Cristo Re è legata alla figura del canonico Luigi Boccardo, il quale nel 1928 presentò il progetto della nuova chiesa redatto dall'ing. Ottavio Barbera. Lo stile è romanico di tipo lombardo. La pianta generale della chiesa è a croce latina. La navata unica è scandita da una serie di arcate sorrette da pilastri polistili. Essa termina con un'abside semicircolare, nel cui catino si trova il mosaico raffigurante una scena dell'Apocalisse. La copertura è formata da una serie di volte a crociera con costolonatura. Sono presenti due cappelle laterali. Le pareti della chiesa vengono suddivise in due fasce da una cornice ad archetti pensili in laterizio, al di sotto della quale si collocano grandi aperture vetrate. Le superfici presentano decorazione basate sull'alternanza cromatica dell'intonaco con i mattoni intervallata dalla presenza di elementi in finta pietra e finto marmo.

 

 

  

.

 

Restauro del Santuario

SGCR5

 

L'intervento di restauro ha per oggetto il recupero dell'aspetto di ricchezza e vivacità cromativa, eliminando le patologie di degrado mediante azioni di pulitura-restauro-protezione specifiche a seconda dell'elemento e del materiale in oggetto.

 

 

 

 

 


Adeguamento liturgico del presbiterio

L'intervento propone l'adeguamento del presbiterio del Santuario di Gesù Cristo Re, al fine di consentire lo

svolgimento delle azioni liturgiche e la partecipazione attiva dei fedeli, cercando di affrontare il più correttamente possibile la problematica della sostituzione dell'arredo conservando lo spazio architettonico esistente, che verrà occupato dai nuovi elementi eminenti: altare, ambone, sede del presidente.

La custodia eucaristica continuerà a trovare posto nell'altare storico, così come rimarrà ferma la posizione della statua della Madonna e la disposizione dei banchi, rivolta verso il presbiterio sia dall'aula centrale che dalle cappelle laterali.

 

Progetto Committente Localizzazione Cronologia
FIME Torino Ist. Povere Figlie di San Gaetano Lungo Dora Napoli - Torino

2006-2008: lavori di restauro

2009-2010: adeguamento liturgico